Stampa

Roberto Procaccini

Roberto “lobbe” Procaccini è un affermato arrangiatore e produttore attualmente in tour con Carmen Consoli e Moog gear.

Compositore, arrangiatore e produttore, ha studiato armonia e pianoforte (classico e jazz), dapprima privatamente e poi presso l’Università della Musica di Roma. Nel ’95 si è trasferito a Boston, USA, dove ha frequentato il Berklee College of Music vincendo due borse di studio (Best e Arif Mardin Scholarship) e diplomandosi Summa cum Laude in Contemporary Writing and Production; ha effettuato poi studi privati con i Maestri Mauro Bacherini e Peppe Vessicchio in composizione e direzione d’orchestra. Come compositore si divide tra discografia, cinema, televisione e teatro. Ha realizzato musiche di scena di spettacoli teatrali per la regia di Arnoldo Foà (“Diana e la Tuda”, “Anphitryon Toujours”, “Colpevole Innocenza”, “Pluto”), Claudio Insegno (“3 Moschettieri e 1/2”), Maurizio Panici (“Sul lago dorato”, tra i campioni di incassi della stagione teatrale invernale 2006-07) e Roberto Innocente (“La Patrizia”, insieme a Fabio Concato).



Nel 2007 ha realizzato le musiche di “A quattro mani”, film-intervista a Carlo Lucarelli e Andrea Camilleri per RaiTre, “Memorie di Adriano – La voce dell’imperatore” con Giorgio Albertazzi (entrambi per la regia di Matteo Raffaelli) e di “The African Game” di Michele Massimo Tarantini. Nello stesso anno ha scritto la colonna sonora originale di “Almeno io Fo … à”, un documentario sulla vita di Arnoldo Foà diretto da Alan Bacchelli e Lorenzo Degl’Innocenti, vincendo il Premio Imaie. Nel 2008 ha vinto un premio di menzione speciale alla “Biennale della Poesia – Lettera d’Argento”, festival di poesia e musica presso il teatro “La Fenice” di Venezia.

Nel 2009 ha realizzato le musiche per “Trappola d’autore” di Franco Salvia; la colonna sonora è edita e stampata da Warner Chappell. Nel 2010 ha preso parte, con un brano originale, alla colonna sonora di “Sharm-el-Sheik” di Ugo Fabrizio Giordani e composto le musiche di scena per “In punta di cuore”, regia di Lorenzo Degl’Innocenti, scritto da Ugo Chiti. Nel 2011 ha realizzato le musiche per “Forte dei Marmi – All’origine del mito”, film-documentario di Matteo Raffaelli.

Nel 2012 ha composto la colonna sonora di “Fabrizio Misce Caselli”, film tv per la regia di Alessio e Claudio Focardi, le musiche di scena de “La ragazza di Bube” per la regia di Marco Toloni e Paolo Biribò e infine, come Midinette, la colonna sonora di “More Than Words”, cortometraggio scritto e diretto da Andrea Giacomini, vincitore di una sezione dedicata presso l’AFI Film Festival di Los Angeles.




Tra il 2013 e il 2014 ha composto musica per lo spot di presentazione di Yamaha Racing e ha collaborato con un brano originale alla colonna sonora di “Passione sinistra”, di Marco Ponti; come Midinette ha inoltre firmato un brano originale per la colonna sonora di “Nottetempo”, film d’esordio di Francesco Prisco. Ha inoltre arrangiato e prodotto la colonna sonora di “Caserta Palace Dream”, composta da The Niro, cortometraggio diretto da James McTeigue con Richard Dreyfuss e Kasia Smutniak. In Italia ha inoltre lavorato in diverse vesti (arrangiatore, produttore, autore, tastierista) per The Niro, Patty Pravo, Zero Assoluto, Marco Mengoni, Otto Ohm, Bandabardò, Marina Rei, Anansi, Chiara Civello, Spagna, Ron, Damian Draghici, Nathalie, Claudio Mattone, Tony Renis, Peppe Vessicchio, Max Calò, Marco Armani, Syria, Barbara Eramo, Madame Lingerie, Deserto Rosso, Enrico Sognato e Luna tra gli altri.

Ha lavorato anche negli Stati Uniti come autore, arrangiatore e produttore per EG Daily, Intermusic e Compression Records; in Spagna come autore e arrangiatore per il musical “Aladdin”. Parallelamente ha avviato una intensa attività di produzione di giovani talenti tra cui spicca The Niro, per il quale ha prodotto di recente il terzo album insieme a Gianluca Vaccaro (“1969”, pubblicato da Universal); per lo stesso The Niro ha arrangiato e condotto l’orchestra durante il Festival di Sanremo 2014. Nel 2011 ha fondato “Midinette” insieme a Valerio Faggioni e Isabelle Seleskovitch, collettivo musicale basato sul connubio tra musica e video. “LoKo” è invece un progetto di lungo corso insieme a Korben, con il quale ha scritto musica per Patty Pravo e Marco Mengoni tra gli altri. Attualmente è in tour con Carmen Consoli.