postheadericon RME Fireface 802


Interfaccia Audio USB/FW 60 canali - 192 kHz/24 bit

 

rme_fireface802

 

Nel progettare il 1024 David Blackmer voleva superare abbondantemente quelli che sono stati i limiti di distorsione nelle elettroniche, pertanto ha lavorato per anni per mettere a punto questo preamplificatore raggiungendo un risultato eccellente. La risposta in frequenza è lineare e molto più estesa di quanto molti professionisti possano desiderare! Possiamo affermare che il 1024 è più silenzioso di molti cavi e che la sua distorsione è difficilmente misurabile anche per i sistemi di misura!
Unità con quattro canali, risposta in frequenza 2-100kHz (± 0,1B), THD 0,0001% (1 per milione!) con uscita 8V, picco in uscita 10V, rumore di fondo -136dBV con gain 60dB, slew-rate 22V/microsec., rise time 0,25 microsecondi.
Controlli: polarità, phantom, standby, gain a passi di 6dB (gamma 0-66dB), uscita variabile con riduzione del gain fino a 20dB.
Uscite XLR e jack da un quarto di pollice TRS.
Dimensioni: (in mm.) H 44, L 240, P 255.
Applicazioni: preamplificatore di definizione e qualità eccezionali per riprese secondo gli standard superiori.

Per circa 10 anni la Fireface 800 di RME ha rappresentato il top assoluto nella gamma di interfacce audio professionali, con un numero illimitato di premi e riconoscimenti, diventando uno standard assoluto per la sua ottima qualità. In questi 10 anni naturalmente RME non ha cessato lo sviluppo ed ha introdotto sul mercato la prima interfaccia audio USB professionale, la Fireface UC, seguita poi dalla Fireface UFX e UCX, con connessioni FireWire e USB per la massima flessibilità.

La Fireface 802 nasce per rinnovare la Fireface 800 senza intaccarne però le caratteristiche che hanno reso questa interfaccia un prodotto di successo planetario, andando ad integrare le funzionalità introdotte dalle interfacce all’avanguardia sviluppate dal marchio tedesco in questi ultimi 10 anni.





Come per l’unità originale, il cuore della Fireface 802 è rappresentato dai suoi 4 pre microfonici analogici con impostazione manuale del guadagno in grado di garantire un’ottima trasparenza e altissimo livello qualitativo in fase di preamplificazione. I quattro ingressi sul pannello frontale utilizzano connettori combo con XLR/TRS bilanciati e possono anche operare come ingressi ad alta impedenza Hi-Z per la registrazione diretta di chitarre o altri strumenti.
 
La Fireface 802 ha un nuovo design più moderno rispetto alla Fireface 800, sul pannello frontale ci sono sempre gli stessi elementi ad eccezione della doppia uscita cuffie (non più singola). All’interno però è cambiato praticamente tutto, dai convertitori AD/DA di ultima generazione con un miglior SNR, alla presenza di 2 canali analogici aggiuntivi in ingresso e in uscita fino al supporto per l’Advanced Remote Control, solo per nominarne alcuni. Il supporto per il protocollo FireWire 800 è stato cessato in favore del protocollo USB 2, anche perché non si riscontravano particolari vantaggi rispetto al protocollo FireWire 400 che è sempre implementato. Naturalmente è garantito il supporto per il TotalMix FX (come per UCX e UFX) e per la modalità Class Compliant. La Fireface 802 può quindi essere controllata da iPad grazie all’applicazione TotalMix FX di RME. In totale la Fireface 802 è in grado di gestire fino a 60 canali con minima latenza via USB o FireWire e la rinomata stabilità dei driver RME.
La frequenza di campionamento supportata dai convertitori è di 192 kHz e raggiunge un range dinamico di 118 dBA in fase di riproduzione.



La Fireface 802 offre il nuovo TotalMix FX. Il mixer è stato interamente riprogettato dalle fondamenta ed offre possibilità di routing pressoché illimitate: i canali di ingresso possono essere liberamente raggruppati in submix diversi ed inviati ai canali di uscita. Ma la potenza non si esprime solo nel routing: il TotalMix FX consente di inserire EQ, processori di dinamica e Riverbero/Eco su tutti i canali di ingresso e di uscita fino a 192 kHz. La nuova sezione Control Room aggiunge alla flessibilità del routing una serie di funzioni avanzate di monitoraggio che semplificano notevolmente il lavoro in studio. La funzioni del TotalMix FX possono essere controllate tramite Advanced Remote Control o utilizzando qualsiasi controller MIDI che supporti il protocollo Mackie Control.


 
La straordinaria qualità dei driver RME garantisce latenze bassissime e un'affidabilità al top del settore anche nelle applicazioni audio più complesse; inoltre la scheda può vantare il sistema SteadyClock per la soppressione attiva del jitter, il monitoraggio professionale dei livelli, il funzionamento stand-alone, il tool di analisi e metering DIGICheck unico nel suo genere e, naturalmente, il supporto per le piattaforme PC e Mac.

 



Caratteristiche principali

  • 30 Input / 30 Output
  • 12 x Analog I/O
  • 4 x Mic/Instrument Preamp, classic technology
  • 1 x AES/EBU I/O
  • 2 x ADAT I/O (or 1 x ADAT I/O plus 1 x SPDIF I/O optical)
  • 1 x Word Clock I/O
  • 1 x MIDI I/O
  • FireWire e USB


 

Piattaforma:
PC XP/Vista/7
Mac OS X

Pagina Dettagliata:

--

Versione DEMO:
Non disponibile

Sito RME:
http://www.rme-audio.com/

Recensione (PDF)
Non disponibile